News

Casa green: rivestimenti in pietra naturale e artificiale

Casa green: rivestimenti in pietra naturale e artificiale

“Vivere al naturale” non è uno slogan pubblicitario, ma un dato di fatto. Contro il modernismo e le tecnologie più sfrenate della civiltà, l'uomo sfodera la sua carta vincente e torna a riproporre un mondo “green” all'interno dei luoghi in cui si sente più a suo agio: gli ambienti domestici diventano così laboratori di sperimentazione per giungere alla realizzazione di un mondo parallelo all'interno del quale poter godere degli elementi primordiali e naturali. Va da sé che l'arredamento e l'edilizia giocano un ruolo fondamentale; proprio per questo motivo, tutti i materiali che per tanto tempo sono stati accantonati perché considerati poco sofisticati, adesso tornano alla ribalta. Tittarelli Edilizia ti consiglia tra tutti la pietra, materiale che riesce a donare agli ambienti un tocco particolar, poiché, sia al tatto che alla vista, trasmette quella sensazione unica di naturalezza e bellezza eterna. I rivestimenti in pietra, oggi, sono molto diffusi sia per il rivestimento di ambienti interni che di ambienti esterni, poiché la pietra possiede caratteristiche tecniche e artistiche particolari che la rendono uno dei materiali più richiesti. Tutte le caratteristiche ricercate in un rivestimento edilizio sono rintracciabili nella pietra naturale. Essendo una roccia, quest'ultima, è molto resistente. Inoltre, grazie alle sue caratteristiche di robustezza, eleganza e bellezza estetica, può essere impiegata in differenti ambienti. Gli innumerevoli motivi decorativi realizzabili riescono a personalizzare ogni ambiente a seconda delle richieste della clientela, così da creare abbinamenti con mille sfaccettature. La pietra naturale, oltre all'architettura rustica, conquista anche gli ambienti classici e moderni, creando così dei bei contrasti, in grado di sbalordire. La naturalezza della pietra è sinonimo di diversità perché le pietre possono avere dimensioni e colorazioni eterogenee. Per non parlare delle rifiniture, che vanno dalle superfici più scabre, a quelle piatte e levigate. Ma non da meno è la pietra ricostruita, chiamata anche pietra artificiale o eco-pietra; è un materiale che viene ottenuto miscelando l'argilla, l'acqua, il cemento e gli ossidi che servono a conferire il colorito desiderato. Dunque, non si tratta di una pietra naturale, ma grazie a questo particolare impasto è possibile raggiungere le medesime caratteristiche estetiche del materiale originale. Nel contempo, però, l'impiego della pietra ricostruita è un toccasana per l'ambiente poiché esso non viene privato di alcun elemento naturale e rappresenta la soluzione perfetta per ottenere i massimi risultati con la giusta composizione senza trascurare i parametri di isolamento, traspirazione e orientamento, fondamentali per ottenere valori di comfort ideali. Inoltre, a differenze degli elementi in pietra naturale, quelli in pietra ricostruita sono molto più leggeri e maneggevoli quindi facili da posare. Tuttavia, poiché la pietra ricostruita, come anche la pietra naturale, è un materiale assorbente, è possibile aumentarne la resistenza e la durevolezza, lavorando sia il supporto, sia la superficie con dei trattamenti in grado di proteggere il materiale ed esaltarne l'aspetto naturale del rivestimento. Si capisce quanto sia affascinante e vario il mondo della pietra, ma anche estremamente difficile la sua scelta, specie se non ne sappiamo tantissimo. Per questo , lo staff di “Tittarelli Edilizia” è pronto ad aiutarti e a fornirti le soluzioni più svariate. Affrettati a visitare lo show-room di Fabriano, Via Dante 274/A, opuure chiama lo 0732 625727. E se non hai la Tittarelli Card, scaricala GRATIS con un semplice clic! Per te, sconti e promozioni speciali su tutti gli acquisti.

Casa green: rivestimenti in pietra naturale e artificiale